Jeffree Star – Velour Liquid Lipstick

COPERTINA

I Velour Liquid Lipstick di Jeffree Star sono fra i rossetti liquidi più amati e desiderati, non credo di sbagliare di molto se dico che sono fra i migliori al mondo; il suo best seller è Androgyny. Fino a poco tempo fa non erano reperibili fra i rivenditori italiani, seppur sia possibile acquistarli su siti esteri, ma Maquillalia li ha finalmente messi in stock. Io ho acquistato Rose Matter e Designer Blood che fa parte della collezione natalizia in edizione limitata.

NATURALE

ARTIFICIALEFoto con luce naturale e artificiale.
Da sinistra: Rose Matter e Designer Blood.

Rose Matter ha una colorazione più particolare di quel che sembra ma fra le due è la più portabile. E’ un rosa neutro che vira leggermente al corallo, sulle mie labbra spicca maggiormente la componente rosa e ha un effetto rimpolpante.
Designer Blood è un colore pazzesco, è un rosso scuro ruggine ma la cosa particolare è che, una volta asciutto, ha bagliori dorati. Ha un finish satinato e se consideriamo che è stato creato per il Natale è perfetto. Su di me tira fuori una componente viola di fondo e si scurisce.
Hanno una pigmentazione eccezionale, serve poco prodotto per fare tutte le labbra ed hanno una stesura uniforme già alla prima passata. Hanno una texture che sulle labbra si sente leggermente  ma per essere dei rossetti liquidi mat sono molto confortevoli. La tenuta è di tantissime ore e nel perdere colore non si staccano a pezzi. Non resistono ai cibi oleosi ma nessun prodotto makeup è in grado di sopravvivere all’olio, altrimenti non avrebbero inventato gli struccanti bifasici. Questo è uno dei motivi per cui solitamente evito i rossetti liquidi quando vado ad un pranzo o cena, soprattutto con i colori più scuri c’è il rischio che un pochino sbavino e inoltre sono meno facili da riapplicare rispetto ad un rossetto cremoso.

IMG_4336

Ciò che non amo di questo prodotto è l’applicatore. Innanzitutto ho notato che hanno dimensioni differenti ma potrebbe essermi capitato un errore di fabbricazione, comunque  è una diversità minima.
La forma è ergonomica, la punta è flessibile e la dimensione è giusta ma quello che mi crea problemi sono i peletti. Non essendo compatti è difficile fare un contorno labbra preciso, l’ho notato in particolar modo con Designer Blood, se si sbaglia a mettere un colore di questo tipo si vede lontano un chilometro. I Velour di per se non vanno nelle pieghette del contorno labbra.
Rimanendo in tema di applicazione bisogna prestare attenzione alla quantità di prodotto. Ne ho sempre sentito parlare come “no transfer” e con una asciugatura abbastanza rapida ma con me non funzionava nessuna delle due cose. Sulle mie labbra ne basta veramente poco e imparando a dosarlo posso confermare che è minimo il residuo che rilasciano, una volta asciutti sono perfettamente mat. Personalmente ritengo che il no transfer sia una caratteristica aggiuntiva ma che non fa la qualità del prodotto.
Per quella che è stata la mia esperienza Rose Matter e Designer Blood hanno una formulazione un po’ differente. Il primo, stranamente, mi  segna molto di più le labbra, se sorrido fino a tenderle si vedono delle “crepe” come se il colore non aderisse del tutto. Designer Blood invece me le uniforma completamente, oserei dire “per fortuna” altrimenti si vedrebbe in maniera netta.
Per il resto hanno entrambi altissime prestazioni e sono a tutti gli effetti alcuni dei migliori rossetti liquidi mai provati. Consiglio direttamente da Jeffree (basta leggere la confezione): scuoteteli per qualche secondo per assicurarvi che gli ingredienti siano ben miscelati. Essendo rossetti liquidi può capitare che tendano a separarsi anche se magari non si nota.

Si posso acquistare su Maquillalia a 19€. In alternativa li trovate su Beautylish che è un rivenditore ufficiale di Jeffree Star e trovate maggiori referenze. Spediscono in tutto il mondo e da quello che ho letto si paga la dogana direttamente all’acquisto quindi, quando il pacco arriva in Italia, non ci dovrebbero essere spiacevoli sorprese. Io non ho mai comprato nulla da loro per cui non posso dire di aver verificato se le cose stanno realmente così. Su Beautylish costano 18$.
La quantità di prodotto è di 5,6 ml, dalla data di apertura durano 12 mesi e sono Made in USA.

Arriviamo alla ormai tipica domanda finale. Li ricomprerei? Scommetto che avete indovinato. La risposta è si! Formulazione ottima, prezzo adeguato per il contenuto, colorazioni atipiche e nuove. Aggiungiamoci i nomi stravaganti eppure azzeccati, che sono prodotti Cruelty Free e Vegan… Jeffree Star ha creato qualcosa non solo di qualità ma che trasmette passione, però qualcuno gli dica di radere i peli degli applicatori che sono tremendi!

ROSE
DESIGNER BLOOD

INCI
Rose Matter – Ingredienti: Isododecane, Trimethylsiloxysilicate, Cyclopentasiloxane, Dimethicone, Kaolin, Synthetic Beeswax, Hydrogenated Polyisobutene, Silica Dimethyl Silylate, Disteardimonium Hectorite, Tocopheryl Acetate, Hydrogen Dimethicone, Propylene Carbonate, Ethylhexyl Methoxycinnamate, Ethylhexylglycerin, Caprylyl Glycol, Hexylene Glycol, Phenoxyethanol. May Contain (+/-) Titanium Dioxide (CI 77891), Red 7 Lake (CI 15850:1), Red 30 Lake (CI 73360), Yellow 5 Lake (CI 19140), Blue 1 Lake (CI 42090), Red 28 Lake (CI 45410)

Designer Blood – Ingredienti: Isododecane, Trimethylsiloxysilicate, Cyclopentasiloxane, Dimethicone, Kaolin, Synthetic Beeswax, Hydrogenated Polyisobutene, Silica Dimethyl Silylate, Disteardimonium Hectorite, Tocopheryl Acetate, Hydrogen Dimethicone, Propylene Carbonate, Ethylhexyl Methoxycinnamate, Ethylhexylglycerin, Caprylyl Glycol, Hexylene Glycol, Phenoxyethanol. May Contain (+/-) Titanium Dioxide (CI 77891), Red 7 Lake (CI 15850:1), Red 30 Lake (CI 73360), Yellow 5 Lake (CI 19140), Blue 1 Lake (CI 42090), Red 28 Lake (C 45410)