Collezione Grungelic di Neve Cosmetics

copertina

Terza novità di Neve Cosmetics per il 2017, questa volta si tratta di una intera collezione che comprende ombretti, natural gloss e blush e, citandoli, è l’interpretazione del makeup come atto di disobbedienza estetica. E’ Grung più Angelic, una ribellione soffice, una confusione preziosa. E’ Grungelic. La contrapposizione è nei colori stessi. Ho acquistato l’intera collezione in offerta lancio a 36.90€, prezzo che trovo ottimo e che mi ha dato modo di confrontare al meglio tutti i prodotti. Partiamo dagli ombretti.

Ombretti 1
Vodka e Lithium

Vodka è un duochrome platino trasparente con riflessi dorati rosa e pesca può essere applicato sugli occhi e sul viso come illuminante. Lithium è argento con leggerissimo sottotono malva. Sono entrambi Wet & Dry.

Ombretti 2
Wow e Date

Wow è un duochrome rosa fucsia con riflessi lavanda, oltre ad essere un ombretto Neve suggerisce di usarlo insieme al blush. Date invece è un marrone dattero con riflessi bronzo. Sono entrambi Wet & Dry.

Foto naturale e artificiale

Come sempre i colori sono estremamente pigmentati, in particolare Date, di alta qualità e con tenuta perfetta dopo l’applicazione. Zero problemi di fallout e molto facili da sfumare. Sono tutte tonalità che vanno provate direttamente sull’occhio perché è li che rendono davvero, io mi sono innamorata di Wow che fra i quattro ombretti è quello che preferisco. Vodka mi aspettavo che fosse molto più chiaro invece sulla mia pelle tende ad assumere una tonalità diversa da quello che si vede in cialda.
Piccolo aneddoto familiare tragicomico. Come ben sapete Neve è totalmente Cruelity Free ma a quanto pare la mia gatta Bea ama testare e pestare le mie povere cialde, in foto infatti non le vedete perfette perché ci ha letteralmente camminato sopra. In realtà quella che ha avuto la peggio è una che non si vede ma che ora porta la sua impronta, in pratica ho una edizione limitata firmata dalla Principessa pelosa di casa. Devo dire però che questo “stress test” involontario ha dimostrato la buona tenuta sia degli ombretti che delle palette componibili Neve: non si è rotto nulla.  Tornando a noi chiudo la parte degli ombretti con un paio di foto di prove di makeup, subito dopo si continua con i blush.

Prima foto: realizzato con Vodka e Date. Seconda foto: realizzato con Lithium e Wow

Blush

Calm, un delicato malva lattiginoso dal finish opaco. Nowhere, pesca nude con sottotono beige, dal finish vellutato. Entrambi sono Wet & Dry ma non ho mai provato ad utilizzarli bagnati perché sulla mia pelle chiara si vedono più che a sufficienza.

Foto al naturale e artificiale

Calm è entrato direttamente nella top 5 dei miei blush preferiti e sta lottando per il primo posto con il serio rischio di vincere. E’ un colore che trovo perfetto per la mia pelle e quando l’ho provato ho esultato. Nowhere non mi convinceva molto perché mi sembrava troppo scuro e troppo tendente all’aranciato ed invece mi sono ricreduta, anche questo blush è veramente bello, andando verso l’estate lo userò parecchio. Sono molto facili da sfumare e non creano macchie, approvatissimi.

Gloss

Plum Brandy è un viola prugna dalla leggera iridescenza beige dorato. Allegoria della Primavera è un duochrome nude senape con riflessi rosa acceso.

Foto al naturale e artificiale

L’unico prodotto nì della collezione Grungelic è Allegoria della Primavera, il colore su di me no mi fa impazzire e fra tutti i Vernissage che possiedo è quello che mi ha meno entusiasmato. Però è uno di quei  prodotti che vanno un po’ capiti e provati, con un trucco occhi scuro sta molto meglio ma ovviamente è una questione di gusti. Continuerò ad usarlo magari associato ad altri rossetti per vedere i vari effetti. Plum Brandy invece mi è piaciuto tantissimo, ha un colore particolare e fuori dal comune. Entrambi non appiccicano, lasciano le labbra morbide e per essere dei gloss hanno una buona durata, sono tutte cose che accomunano i vari Vernissage provati fino ad ora (Ndr. Ne possiedo sei).

In definitiva sono rimasta, ancora una volta, soddisfatta dei miei acquisti Neve. In fondo all’articolo trovate i prezzi di tutti quanti i prodotti.

Allegoria della Primavera e Plum Brandy

Ombretti Wow e Vodka: 5.80€
Ombretti Lithium e Date: 4.20€
Natural Gloss Vernissage Allegoria della Primavera e Plum Brandy: 9.90€
Blush Calm e Nowhere: 4.20€

2 pensieri riguardo “Collezione Grungelic di Neve Cosmetics

Rispondi